domenica 25 novembre 2012

Riflessi della settimana teatrale (11): consigli e sconti.

Mentre scriviamo continua lo spoglio dei voti per le primarie, i primi risultati evidenziano una certa tendenza - seppur non maggioritaria - al nuovo. È dunque dal giovane teatro che vogliamo partire oggi. Un'apertura che vale come riconoscimento e augurio, Simone Iovino e Emilia Di Pietro, che già hanno riscontrato un buon successo al Cometa Off e al Teatro Millelire con That's Amori, presentano da martedì il loro nuovo spettacolo Coma Profondo, ancora al Teatro Millelire, uno spettacolo che ripercorre venti anni della vita di un personaggio e della nazione, attraverso una narrazione che si svolge all'interno del cervello di un uomo in coma (sconto 46%). Le rassegne offrono sempre qualcosa si nuovo, al Teatro Orologio parte lunedì 26 la rassegna Exit - Emergenze per identità teatrali, che vedrà protagiste nove compagnie laziali (programma). Altri rampanti giovani, appartenenti a tutt'altro genere, sono gli 8 giovani di Satiriasi, che tornano alla Locanda Atlantide lunedì 26 per il secondo appuntamento stagionale (recensione). Gli interpreti non sono una novità, essendo nomi noti di teatro e cinema, ma Martin Crimp è senz'altro un autore di punta della nuova drammaturgia contemporanea: dunque annoveriamo tra il "nuovo" anche The country al Teatro Eliseo da martedì 27, con Laura Morante e Gigio Alberti (sconto 67%). Nuovo è anche chi sta per nascere: Marta racconta la propria comica famiglia da prima che lei nascesse al Teatro Biblioteca Quarticciolo, in uno spettacolo dal titolo La bicicletta rossa, in scena martedì e mercoledì alle ore 10.30 (e qui facciamo uno strappo alla regola, visto che lo spazio per i bambini lo inseriamo sempre alla fine. Biglietti €5-6.50). Una grande esperienza di integrazione è l'evento La città dei sordi al Teatro Due Roma, che coagula su un palco un cast composto da attori udenti e non udenti, i quali saranno protagonisti di tre differenti spettacoli: il 27 e il 28 novembre “Amori” il 29 e il 30 novembre “Attese” il 1 e il 2 dicembre “Conflitti”. Al Teatro Vascello fino al 2 dicembre, nell'ambito de Le vie dei Festival, è in scena Interno 3, un trittico di atti uici, di autori di diversa estrazione artistico letteraria: A lunar woman di Antonella Anedda, viaggio poetico tra ricordo e ricerca; Ritratto di coniugi in festa di Igor Esposito, triangolo di ossessioni di un un uomo, una donna e un fantasma; Dimensione affettiva di King Kong di Massimiliano Virgilio che gioca sull'inquietudine di un gorilla diventato produttore a New York nel 1941. Non certo nuovo, ma pluripremiato e in sella dal 2004  - comunque meno di certi dinosauri del parlamento italiano - con notevole successo di pubblico e critica, W la mafia è in scena da lunedì 26 a domenica 16 al Teatro Duse (sconto 50%). Finito? Assolutamente no: al Belli c'è Exiles, l'unica opera teatrale di Joyce, la quale esplora le dinamiche paludose degli intimi impulsi della coppia (sconto 50%). Luca De Bei dirige al Teatro dei Conciatori Giorni Scontati, una commedia in cui quattro personaggi femminili si ritrovano a dividere una cella; in scena da mercoledì 28 a domenica 16 dicembre, lo spettacolo si avvale del Patrocinio e del sostegno del Garante dei Detenuti della Regione Lazio e del Ministero della Giustizia D.A.P. Venerdì 30 e sabato 1 al Teatro Tor Bella Monaca, non perdetevi la rivisitazione in chiave contemporanea del Saryricon di Petronio, ideata e diretta da Massimo Verdastro e che ha visto coinvolto sette autori: Antonio Tarantino, Luca Scarlini, Marco Palladini, Letizia Russo, Magda Barile, Lina Prosa (biglietti €5.00-6.50). Per la danza suggeriamo Just another normal day di Francesco Sgrò martedì e mercoledì, il quale attraverso una drammaturgia emotiva cerca di stimolare la parte onirica del pubblico (sconto 33%). Per i bambini, oltre al già citato La bicicletta rossa, segnaliamo lo spettacolo del progetto Eliseo ragazzi Nonno Charlie e il mistero dell'anello mancante, ovvero i racconti di nonno Darwin, rappresentazione che spiega i misteri della preistoria e dell'evoluzione della specie (fino al 6 gennaio). Sembrerebbe uno spettacolo più rivolto ad una ossessione femminile, che non a un pubblico di giovanissimi, Scarpe, sempre al Vascello e sempre con Francesco Sgrò, parte dai piedi per rammentare e ricreare tutta una successioni di immagini, tra poesia e memoria collettiva (sconto 47%). Ora è tutto. Anzi, no: gli amanti possono recarsi al Teatro Argentina dove si esibiscono i Freon Ensemble con Lo stile e la forma, un ricordo a Aldo Clementi (al ridottissimo prezzo di €5 con Atrapalo). Ora sì: buon teatro, danza e musica.
Alessandro Giova

Riepilogo

- Coma profondo, regia di Simone Iovino e Emilia di Pietro, Teatro Millelire, 27/11 - 02/12 (ridotto! 46% prenotando con Atrapalo)
- Satiriasi - stand up comedy, Locanda Atlantide, lunedì 26;
- The country, regia Roberto Andò, Teatro Eliseo, 27/11 - 16/12 (ridotto! 67% prenontando con Atrapalo)
- La città dei sordi, regia Giuditta Cambieri, Teatro Due Roma, 27/11 - 02/12;
- Interno 3, regia Francesco Saponaro, nell'ambito de Le vie dei Festival, Teatro Vascello, 23/11 - 02/12
- W la mafia, regia Nicola Vero, Teatro Duese, 26/11 -16/12 (ridotto! 50% prenotando con Atrapalo)
- Exiles, regia Gianni Leonetti, Teatro Belli, 27/11 -02/12 (ridotto! 50% prenotando con Atrapalo)
- Giorni scontati, regia Luca De Bei, Teatro dei Conciatori, 28/11 -16/11
- Satyricon - una visione contemporanea, regia Massimo Verdastro, Teatro Tor Bella Monaca, 30 e 1 (Low! €5 - €6.50);

DANZA
-Just another normal day, di Francesco Sgrò, Teatro Vascello, 27 e 28 novembre. (ridotto! 33% prenotando con Atrapalo)

MUSICA
- Lo stile e la forma - Freon Ensemble, Teatro Argentina, 2 dicembre (ridotto! €5.00 prenotando con Atrapalo)

RASSEGNE
- Exit - emergenze per identità teatrali, Teatro Orologio, 26/11 -  9/12 (programma)

BAMBINI/RAGAZZI
- La bicicletta rossa, regia Giuseppe Semeraro, Teatro Tor Bella Monaca, 27 e 28 novembre ore 10.30 (Low! €5.00 - €6.50);
- Nonno Charlie e il mistero dell'anello mancante, progetto Eliseo ragazzi, Teatro Eliseo, fino al 6 gennaio;
- Scarpe, di Giorgio Rossi, Teatro Vascello, 30/11 - 02/12 (ridotto! 47% prenotando con Atrapalo)

Nessun commento:

Posta un commento