sabato 7 agosto 2010

Ineffabile

Lo sei davvero
o sol'io così ti veggo
mirabile incanto.

Basito
al cospetto del bello
non conosco la misura
della vastità.

Solo
estraniato in un angolo
colgo una porzione di cielo
e un solitario luccichìo
ineffabile.
di Matteo Di Stefano

Nessun commento:

Posta un commento